jump to navigation

Centottanta punti aprile 30, 2009

Posted by vfvalent in Esperienza, Freccette.
Tags: , , ,
trackback

Il magico 180 si realizza, in una singola mano (tre lanci), beccando tre venti tripli. Quante volte mi è riuscito? Forse una o due,  ma ho ottenuto qualche 140. Il bello è che sbaglio, generalmente, l’ultimo lancio che dovrebbe essere il più facile. Forse è una questione di traffico? Fare 180 non penso sia solo bravura, anche un pizzico di fortuna: se infatti l’ultima freccia o la seconda toccano una lanciata precedentemente anche solo con le alette, il colpo va a vuoto.

Invece ho realizzato ben qualche 171 ovvero il parente stretto del 180 solo spostato sul 19 che visto la mia altezza (1,55 m) è più alla mia portata.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: